Sfrattati, soli e senza soldi la parabola discendente dei pentiti

IL CASO Sfrattati, soli e senza soldila parabola discendente dei pentiti Oltre 90 hanno perso la casa e vivono in conventi o sistemazioni di fortuna. E mancano anche i fondi per farli deporre ai processi. “Prima ci hanno spremuti poi buttati” di ATTILIO BOLZONICoccolati alla bisogna, assecondati nelle loro bizze, per un bel po’ qualcuno li ha creduti in tutto … Continua a leggere

“GERBERA GIALLA ” A BARDOLINO SUL LAGO DI GARDA

Si  è tinto di giallo il Lago di Garda per le giornate conclusive del Percorso Nazionale della Gerbera Gialla 2011, organizzato dal Coordinamento Nazionale Antimafia “Riferimenti”, che si sono svolte a Bardolino dal 26 al 28 maggio u.s.. Duecento ragazzi del Sud sono saliti in delegazione e si sono uniti ai loro compagni del Nord con i quali hanno condiviso … Continua a leggere

Confesercenti lancia “Sos impresa”

Dopo le parole arrivano i fatti. L’obiettivo è quello di arginare lo strapotere della criminalità organizzata che imperversa condizionando con le buone o con le cattive maniere l’economia legale. Per liberare piccole e medie imprese e attività commerciali dal giogo della ‘ndrangheta Confesercenti costituisce l’associazione “Sos impresa”. L’associazione, promossa dalla Confesercenti, è nata per combattere ogni forma di criminalità che … Continua a leggere

“Sforbiciata” alle condanne di primo grado

l’impalcatura accusatoria costruita sulle denunce del fotografo Nello Ruello regge per intero   Diciassette anni e 5 mesi di reclusione, più 26mila euro di multa. Questo l’ammontare complessivo delle pene inflitte ieri dalla seconda sezione della Corte d’Appello di Catanzaro presieduta da Maria Ausilia Ferraro, giudici a latere Maria Teresa Carè e Francesca Marrazzo, nei confronti dei sei imputati nel … Continua a leggere

riconociuta l’attendibilità del testimone

«Questa sentenza, di cui aspettiamo di leggere le motivazioni, rappresenta senza dubbio una vittoria, perché anche i giudici di secondo grado hanno evidentemente riconosciuto la validità delle dichiarazioni del testimone di giustizia, Nello Ruello». È soddisfatta l’avvocato Giovanna Fronte, legale del fotografo costituitosi parte civile, al termine del processo di secondo grado che ha visto la seconda sezione della Corte … Continua a leggere

Il pg Marisa Manzini chiede la conferma delle pene. La difesa: non ci sono riscontri su quelle accuse

da”Gazzettadelsud “ Ventisei anni e 6 mesi di reclusione, più 22mila euro di multa. Questa la richiesta di pena complessiva formulata ieri dal sostituto procuratore generale di Catanzaro, Marisa Manzini, al termine della requisitoria nel processo scaturito dall’operazione antimafia “Flash”. Dinanzi alla seconda sezione della Corte d’Appello di Catanzaro presieduta da Maria Ausilia Ferraro, giudici a latere Maria Teresa Carè … Continua a leggere

Il caso di Nello Ruello, i presunti usurai ripresi e registrati all’interno del negozio

Nella relazione del prof. Luciano Romito emergono elementi a carico di due imputati Il fotografo Nello Ruello e gli strozzini che non gli davano tregua. Nello Ruello ed un vorticoso giro di assegni, interessi da capogiro e prestiti con le banche utilizzati solo per saldare i debiti con gli usurai. Perché del “professore” (così veniva chiamato il fotografo dai presunti … Continua a leggere

Candidati collusi, un rapporto allarmante

Candidati collusi, un rapporto allarmante Le forze politiche aprono la caccia agli infiltrati ma nessuno pensa di fare pulizia al proprio interno Politica e mafia, il legame è sempre più saldo. L’allarme del presidente della commissione parlamentare antimafia Giuseppe Pisanu, tutto teso a sottolineare i pericoli di infiltrazioni all’interno delle amministrazioni locali, pertanto, è più che fondato. A testimoniarlo non … Continua a leggere

Un emendamento salva la commissione

Un emendamento salva la commissione Inserito nel decreto mille proroghe, rinnoverà automaticamente l’organo del ministero degli Interni che valuta e decide l’ammissione di pentiti e testimoni al programma di protezione (28 gennaio 2011 Un emendamento, inserito nel decreto mille proroghe, ancora all’esame delle commissioni del Senato, rinnoverà automaticamente l’organo centrale per i collaboratori giustizia e i testimoni del Ministero degli … Continua a leggere